Centro InformaGiovani di Jesi
|lavoro|formazione|cultura e tempo libero|estero|settore sociale
Ricerca
 Home -> Settore Sociale -> Servizio Civile Nazionale

Servizio Civile Nazionale

 

logo servizio civile

Servizio civile nazionale: pubblicazione bandi agricoltura sociale per 1830 volontari

 489 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nazionale nell'ambito delle finalità istituzionali individuate dal Ministero delle Politiche agricole, elimentari e forestali
Banca dati progetti

 1.341 volontari per l'attuazione di progetti di Servizio Civile Nazionale nell'ambito di Garanzia Giovani, per gli obiettivi istituzionali individuati dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali.
Banca dati progetti


Scadenza : 05 febbraio 2018 - Ore 14:00

 

 

I PROGETTI IN PROVINCIA DI ANCONA
settore titolo progetto attività di impiego dei volontari Posti disponibili e
Sede attuazione progetto:
Contatti
Educazione e Promozione culturale
Educazione al cibo
Più Gusto e Più Giusto
I volontari si occuperanno di promozione educativa e culturale su temi alimentari, ambientali e della biodiversità sino all’assistenza e orientamento lavorativo dei giovani in agricoltura.
1 - Ancona
riservato iscritti GARANZIA GIOVANI
ACLI sede provinciale di Ancona Via Montebello, 69 60122 Ancona - 071 - 203067 - ancona@acli.it http://www.acli.it/servizio-civile-bandi-tutta-italia/
Assistenza
AlimentaTi   2 - Osimo
riservato iscritti GARANZIA GIOVANI
CRI - comitato di Osimo
Via Molino Mensa, 66, 60027 Osimo AN Phone: 071 723 0818
https://www.cri.it/serviziocivile
 
Assistenza Agricultura sociale-Fermo e Senigallia fare riferimento alla
scheda del progetto
(pagg. 20-24)
4 - Senigallia CARITAS DIOCESANA DI SENIGALLIA
Piazza Garibaldi 3, cap 60019 città Senigallia (AN) Tel. 071.60274 E-mail (solo per informazioni) volontariato@caritassenigallia.it Persona di riferimento: SONIA SDRUBOLINI – 3484136817
Educazione e Promozione culturale
GREEN MINDS attività di educazione alla biodiversità ed eventi di sensibilazzione rivolte a scuole, cittadinanza e turisti
scheda progetto
4 - Castelfidardo FONDAZIONE FERRETTI
Tel. 071/780156
info@fondazioneferretti.org
Educazione e Promozione culturale
COLTIVIAMO VALORI
INAC E CIA PER L'AGRICOLTURA SOCIALE
L'obiettivo generale del progetto di servizio civile nazionale è far crescere in Italia la cultura dell'Agricoltura sociale e l'efficacia della nuova legge, come strada per un nuovo welfare più inclusivo e generativo. In particolare con il supporto dei giovani volontari si intende rafforzare e migliorare l'informazione nei confronti dei soggetti potenzialmente interessati ad attivare sul territorio iniziative di Agricoltura Sociale, che potrebbero avere un impatto positivo sulle fasce più deboli della popolazione, nonché dei potenziali destinatari di questi progetti.
2 - Ancona INAC - CIA
sede di Ancona
CORSO STAMIRA 29 Tel. 071/202987
http://www.inac-cia.it/

 

Cos'è il servizio civile nazionale?
E' l'opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale. Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori:
assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero.

Come si partecipa?
I giovani interessati al Servizio civile volontario possono partecipare ai bandi di selezione dei volontari presentando, entro la data di scadenza prevista dal bando, la domanda di partecipazione.
La domanda di partecipazione, in carta semplice, è indirizzata all'Ente che ha proposto il progetto, è redatta utilizzando il modello allegato al bando, deve contenere l'indicazione del progetto prescelto ed essere corredata, ove possibile, di titoli di studio, titoli professionali, documenti attestanti esperienze lavorative svolte.
E' ammessa la presentazione di una sola domanda per bando.
Il modulo di domanda può essere scaricato dalla sezione "Modulistica" o dall'area "Bando" alla voce Modulo; i progetti possono essere consultati nell'area "Bando " attraverso un motore di ricerca che consente una selezione geografica o per settore di interesse.
L'ente sceglie, tra i profili delle candidature presentate, quelli più adeguati alle attività operative previste dal progetto. I candidati selezionati vengono inclusi in una graduatoria provvisoria che diventa definitiva dopo la verifica dei requisiti previsti dal bando. Successivamente l'UNSC con proprio provvedimento dispone l'avvio al servizio dei volontari, specificando la data di inizio del servizio e le condizioni generali di partecipazione al progetto.

 


LEGGI DI RIFERIMENTO:

Legge 6 marzo 2001 n. 64 Istituzione del servizio civile nazionale.

DPCM 10 agosto 2001 Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante la determinazione del contingente dei giovani ammessi al servizio civile ......

Decreto Legislativo 5 aprile 2002 recante "Disciplina del Servizio civile nazionale a norma dell'articolo 2 della legge 6 marzo 2001, n. 64".

 

 

 

 

 

 
||mappa|orario|