Avvisi e bandi

Procedimento di trattativa privata per la concessione in uso per la durata di anni 99 di arcate cimiteriali non aggiudicate nell'asta pubblica del 31 agosto 2015

Procedimento di trattativa privata per la concessione in uso per la durata di anni 99 di arcate cimiteriali non aggiudicate nell'asta pubblica del 31 agosto 2015

Data di Pubblicazione: 04-09-2015
Ufficio Responsabile: Area servizi al cittadino ed alle imprese

Offerte pervenute



Nell'Asta pubblica del 31 agosto 2015 sono state aggiudicate n. 4 concessioni sul numero complessivo di 6 Arcate situate presso il Campo 1 del Cimitero principale

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 41 comma 1 del Regio Decreto 23 maggio 1924 n. 827, si procede all'indizione di una trattativa privata per la concessione in uso delle arcate non ancora assegnate (n.10-11 e n. 23) per la durata di anni 99.


Arcata

Collocazione

N. Loculi

Prezzo a base d'asta

n. 10/11

Campo 1°
Cimitero principale di Jesi

4

€ 11.728,00

n. 23

Campo 1°
Cimitero principale di Jesi

4

€ 11.728,00

La procedura si svolgerà secondo le seguenti modalità:

  • a partire da lunedì 7 settembre 2015, gli interessati avranno la possibilità di presentare domanda in carta semplice per la concessione in uso di una delle arcate sopra elencate, al medesimo prezzo determinato a base d'asta;
  • le domande dovranno pervenire al Comune di Jesi Ufficio Servizi Cimiteriali, via Mura Occidentali, (tel. 0731 538244) mediante lettera in carta semplice recante sulla busta la dizione: "RICHIESTA ASSEGNAZIONE A TRATTATIVA PRIVATA DI ARCATA CIMITERIALE", con indicazione del Cimitero e numero dell'Arcata a cui la medesima offerta si riferisce;
  • rimangono integralmente confermati i prezzi e le condizioni descritti nella determinazione dirigenziale n. 812 del 13 luglio 2015.
  • al fine di garantire massima trasparenza, il Comune si impegna a pubblicare tempestivamente, sul sito web del Comune di Jesi, la notizia della ricezione dell' offerta pervenuta, ai fini della verifica di ulteriori richieste da poter porre a confronto competitivo con quella già pervenuta.


Chiunque altro sia interessato a produrre richiesta di assegnazione per l'arcata per la quale si sia già ricevuta offerta, potrà concorrere alla trattativa presentando, entro e non oltre il termine di 10 giorni successivi alla data di pubblicazione della notizia sul sito, una propria istanza, sempre secondo le modalità sopra descritte.

Allo scadere del termine dei 10 giorni ed in assenza di ulteriori offerte, il Comune procederà ad aggiudicare la concessione all'unico offerente.

In presenza, invece, di più richieste valide – pervenute entro e non oltre il termine assegnato pari a 10 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione sul sito – tali richieste verranno sottoposte a raffronto competitivo nel corso di una seduta alla quale verranno invitati a partecipare, in simultanea, tutti gli interessati al fine di effettuare eventuali rilanci.

NOTA: la documentazione allegata deve intendersi riferita esclusivamente alle arcate n. 10-11 e n. 23  in quanto le ulteriori arcate citate sono state già aggiudicate nell'asta del 31/08/2015

 

 


XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità