banners/foto_informacitta_2.jpg

Informa città

Informa città

Comunicati Stampa

In attivo il saldo delle Farmacie comunali

Oltre 280 mila euro (circa 544 milioni di lire) è il saldo attivo complessivo conseguito nel 2001 dalle due farmacie comunali, in crescita di 58 mila euro (113 milioni di lire) rispetto all'esercizio precedente, pari a circa il 20%. Tale saldo, desumibile per la prima volta grazie all'implementazione della contabilità economica, costituisce la base per ulteriori valutazioni sulla redditività delle farmacie e per qualsiasi raffronto negli anni futuri.
I risultati, giudicati estremamente positivi dall'Amministrazione comunale, confermano ancora una volta la bontà della scelta di mantenere le due farmacie di proprietà pubblica, qualificandosi come servizi altamente remunerativi per le casse comunali.
Gli effetti positivi di tale risultato possono essere racchiusi nel fatto che, anche grazie al saldo attivo registrato dalle due farmacie - il gettito è quantificabile come lo 0,1% dell'addizionale Irpef - l'Amministrazione comunale è riuscita anche nel corso di quest'anno a mantenere inalterati tasse e tributi, in particolare proprio l'addizionale Irpef che resta così ferma allo 0,3%, quando la media regionale e italiana è dello 0,4%.

Fabrizio Tonini Cardinali
Assessore Bilancio e Finanze

Jesi, 17 aprile 2002

 

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità