banners/foto_informacitta_2.jpg

Informa città

Informa città

Comunicati Stampa

L'Oasi al centro della politica ambientale

L'Amministrazione comunale è aperta a qualsiasi contributo di idee e proposte volte a valorizzare l'Oasi di Ripabianca, che nel programma di legislatura assume una valenza centrale nella politica ambientale.

Fatta questa premessa, si può comprendere come sarebbe stato accolto volentieri il consigliere regionale dei Verdi, Pietro D'Angelo, venuto all'Oasi per sostenere la sua valorizzazione. Non lo si è potuto fare, però, perché chi ha accompagnato D'Angelo non ha informato l'Amministrazione, né ha chiesto al Comune proprietario dell'area né al Wwf che la gestisce l'autorizzazione ad entrare. Pur essendo l'Oasi chiusa con tanto di sbarra, chi ha accompagnato D'Angelo ha provveduto ad aprire ugualmente l'ingresso.

Il cordiale colloquio telefonico avuto tra l'assessore al Territorio Daniele Olivi e il consigliere regionale ha permesso di chiarire che quest'ultimo era estraneo a tutto ciò. Allo stesso D'Angelo l'Amministrazione comunale ha ribadito l'opportunità, nel rispetto dei ruoli istituzionali che vedono in particolare la Regione titolare della facoltà di trasformazione dell'area, di mantenere un confronto sempre aperto e sereno, nell'obiettivo comune di prestare attenzione e dare risposte concrete a temi ambientali di grande attualità.

L'Amministrazione comunale

Jesi, 6 novembre 2002

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità