banners/foto_informacitta_2.jpg

Informa città

Informa città

Comunicati Stampa

"Allaccia la cintura alla tua vita": indagine sull'uso delle cinture di sicurezza

Il 35% degli automobilisti utilizza le cinture di sicurezza solo fuori dei centri abitati, anche se circa il 75% ritiene che l'uso delle cinture risulti più valido all'interno dei centri abitati, mentre circa il 90% è cosciente della pericolosità del mancato uso delle stesse in particolare sui veicoli che montano un air-bag e circa l'85% dichiara che non avrà alcuna reazione qualora gli venga contestata una multa.

Sono questi i risultati emersi da una indagine di mercato su un campione di 132 automobilisti , ideata dalla Polizia Municipale in collaborazione tra gli Assessorati ai Servizi Educativi e ai Circoli Didattici e realizzata dagli alunni delle scuole medie inferiori che partecipano alle iniziative del Centro Studi di educazione integrata alla legalità e alla sicurezza sulla strada.

In particolare alla prima domanda il 91% degli intervistati sostiene di essere a conoscenza della pericolosità del mancato uso delle cinture di sicurezza, in particolare sui veicoli che montano l'airbag e solo il 9% ha risposto "no".

Alla seconda domanda "Quando utilizza le cinture di sicurezza", si sono avute le risposte più significative: il 48% ha risposto "sempre", il 35% "solo fuori del centro abitato" e il 17% ha fornito risposte del tipo "mai e altro".

Alla terza domanda "se le cinture siano più efficaci in caso di incidenti stradali con velocità basse e quindi il loro uso risulti più valido all'interno dei centri abitati", il 74% ha risposto si, mentre il 26 % ha risposto no e altro.

All'ultima domanda "Qualora le venga contestata la violazione per il mancato uso delle cinture di sicurezza, come reagisce", l'84% ha risposto "Non ho nessuna reazione perché ho sbagliato", mentre il 16% ha risposto "ritengo che dovrebbe essere fatta opera di prevenzione" e "altro". In definitiva il dato più significativo emerso è che pur essendo il 74% a conoscenza della validità dell'uso delle cinture all'interno del centro abitato, solo il 35% le indossa. Oltre a ciò la quasi totalità degli intervistati è a conoscenza che non usare le cinture di sicurezza è pericoloso.

Se confrontiamo questi dati con quelli emersi da una indagine analoga svolta circa due anni e mezzo fa, abbiamo le stesse percentuali ad eccezione del 12% in meno di utenti che utilizzano le cinture solo fuori del centro abitato, anche se la percentuale di coloro che usano le cinture di sicurezza sempre è identica.

Non sembra quindi che vi siano stati sostanziali cambiamenti nelle abitudini degli automobilisti.
Per questi motivi, dopo aver svolto l'ennesima opera di informazione, , ritenendo tale azione un servizio svolto in favore della sicurezza del singolo utente e della collettività, raccomandiamo l'uso delle cinture di sicurezza, il cui controllo verrà intensificato nei prossimi giorni

Jesi 20.3.2002

Il Comandante
Dott. C. Caioni

 

 

 

 

 

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità