banners/foto_informacitta_2.jpg

Informa città

Informa città

Comunicati Stampa

Riaperto il tratto di via N. Sauro

Con due giorni di anticipo rispetto al programma concordato con Gorgovivo, impresa appaltatrice e operatori economici, è stato riaperto al traffico veicolare l'asse via Garibaldi-via Sauro-via Mura Occidentali interessato ai lavori di manutenzione straordinaria delle reti idriche sottostanti. Pertanto, a far data da oggi, la viabilità cittadina torna alla normalità con via Garibaldi ripristinata a senso unico a salire e possibilità di proseguire lungo via Sauro e via Mura Occidentali. Allo stesso tempo, è stato ripristinato il senso unico a salire in via Mercatini fino all'incrocio con via Gramsci. I lavori in corso nel tratto di via Sauro, infatti, sono stati organizzati in maniera tale che il cantiere non ostacoli la viabilità, dando così la possibilità agli operatori economici presenti in tale asse, compresi gli ambulanti del mercato principale, di poter ritrovare una soluzione di normalità alla riapertura delle attività commerciali dopo la pausa estiva. La limitazione del transito resta dunque solo per gli autobus che continueranno ad assicurare comunque il trasporto pubblico in centro secondo le modifiche al tracciato a suo tempo adottate. Anche il secondo tratto dei lavori di via Sauro, che sarà eseguito non appena terminato quello attuale, non intralcerà il traffico: pertanto non sono previste ad oggi più alcune modifiche alla viabilità.

"Questo intervento - ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Rossana Montecchiani - dimostra in maniera equivocabile come sia importante la partecipazione ed il coinvolgimento diretto dei cittadini nel momento in cui si debbono compiere scelte che, per un verso o nell'altro, sono destinate comunque a creare disagi. Grazie ad una azione coordinata di più soggetti si è riusciti infatti a programmare, controllare e realizzare lavori nei tempi previsti, adottando le soluzioni che meglio potevano contemperare le esigenze di tutti. Forti di questa esperienza, intendiamo adottare la stessa metodologia partecipativa anche in futuro, affinché qualsiasi intervento in città nel campo delle opere pubbliche sia realizzato in tempi certi e con tutti quegli accorgimenti utili che possono derivare da un confronto serio e attento con cittadini, operatori economici ed associazioni di categoria".

Rossana Montecchiani
Assessore ai lavori pubblici

Jesi, 24 agosto 2002

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità