banners/foto_informacitta_2.jpg

Informa città

Informa città

Comunicati Stampa

Disagio neve: il Sindaco ordina la chiusura delle scuole per il 26.01.05

L'Amministrazione comunale informa che, a causa della neve, il sindaco Fabiano Belcecchi ha firmato l'ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della città per la giornata di mercoledì 26 gennaio 2005. Entro le ore 11 di mercoledì 26 gennaio, tenuto conto delle condizioni metereologiche, verrà resa nota l'eventuale proroga dell'ordinanza.

Nelle prime ore della mattinata odierna, intanto, è scattato il piano antineve contenuto nel piano di protezione civile del Comune: ai mezzi spalaneve dell'Amministrazione comunale si sono affiancati quelli di una decina di ditte private tenute in preallarme.
La città è stata suddivisa in 19 zone e ognuna è stata assegnata ad una unità operativa. La difficoltà di alcuni operai di raggiungere dalle rispettive abitazioni il garage dei mezzi ha di fatto comportato un ritardo della pulizia di alcune strade della città.

La tipologia di neve, particolarmente pesante, ha provocato gravi danni a centinaia di alberi, con molti rami - se non addirittura l'intera pianta - caduti, alcuni dei quali nelle strade con conseguente ulteriore blocco della circolazione. Particolarmente a rischio la situazione in via Ancona, nei pressi della Villa Balleani, dove decine di alberi pericolanti hanno obbligato la chiusura della strada con deviazione del traffico Chiaravalle-Jesi nella zona industriale. In azione tutte le pattuglie della polizia municipale e tutti gli addetti al verde pubblico per fronteggiare le varie emergenze.

In base ai poteri concessi al Sindaco nel piano di protezione civile, è stato disposto l'utilizzo di ulteriore personale comunale per spalare la neve nel centro storico, con particolare riferimento a corso Matteotti e a tutti gli accessi pedonali.

Jesi, 25 gennaio 2005

L'Amministrazione comunale


XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità