banners/foto_informacitta_2.jpg

Informa città

Informa città

Comunicati Stampa

Disagio neve: l'ammnistrazione chiede la collaborazione dei cittadini

In occasione delle persistenti avverse condizioni atmosferiche, l'Amministrazione comunale invita i cittadini a fornire la piena collaborazione nella pulizia delle aree prospicienti le rispettive abitazioni o attività produttive. In particolare si rammenta che il regolamento di polizia urbana stabilisce che "i proprietari di case hanno l'obbligo di sgomberare dalla neve i marciapiedi per l'intera loro lunghezza non appena sia cessato di nevicare; di rompere e coprire, con materie adatte antisdrucciolevoli, i ghiaccioli che vi si formano, di non gettarvi e spandervi sopra acqua che possa congelarvisi. E' pure vietato lo scarico sul suolo pubblico della neve dei cortili. Solamente in caso in caso di assoluta urgenza e necessità verificata dal Sindaco e sotto cautela da prescriversi, potrà venire concesso il getto della neve dai tetti, dai terrazzi ed i balconi sulle vie e piazze.

Gli obblighi di cui sopra - specifica il regolamento di polizia urbana - incombono, altresì, in via solidale con i proprietari relativi per il tratto corrispondente, ai titolari dei negozi, di esercizi, di bar e simili esistenti a piano terreno".

L'Amministrazione comunale

Jesi, 26 gennaio 2005

 


XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità