banners/foto_informacitta_2.jpg

Informa città

Informa città

Comunicati Stampa

Quattrocento mila euro per mettere in piena sicurezza le scuole

Gli intervenni riguarderanno la Cappannini, la scuola Monte Tabor e la Leopardi

Quattrocento mila euro per mettere in piena sicurezza la scuola elementare Cappannini e per interventi alla elementare Monte Tabor e alla media Leopardi. È il mutuo contratto dal Comune di Jesi che consente ora all'ufficio tecnico di elaborare il progetto esecutivo per dare il via ai lavori durante la prossima estate.
Alla Cappannini si realizzeranno una scala antincendio con struttura in acciaio posta al lato dell'edificio, l'impianto di illuminazione di emergenza e la segnaletica di sicurezza, nuove uscite di emergenza su tutti i piani dell'edificio oltre all'adeguamento delle uscite esistenti. L'impianto fisso di estinzione incendi sarà collegato direttamente alla rete idrica, mentre saranno posizionati estintori mobili nei vari piani. In programma anche l'adeguamento dell'intero impianto elettrico esistente, la realizzazione di servizi igienici per disabili sui tre piani e la compartimentazione della cucina posta nel piano seminterrato. All'esterno della scuola sarà sistemato l'intonaco dell'edificio e ripristinate le pensiline a protezione delle finestre.
L'importo complessivo per tali lavori è stimato in circa 300 mila euro. Con gli ulteriori 100 mila del mutuo appena contratto l'Amministrazione comunale provvederà a realizzare scale per le uscite di emergenza alla elementare Monte Tabor e alla media Leopardi oltre ad ulteriori interventi in entrambi gli edifici al fine di rispettare tutte le disposizioni volte all'ottenimento del certificato di prevenzione incendio.

L'Amministrazione comunale

Jesi, 8 gennaio 2009

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità