banners/foto_informacitta_2.jpg

Informa città

Informa città

Eventi

L'arte che salva

Visite guidate

- 26 dicembre 2017 - 21 gennaio 2018 - 28 gennaio 2018 - 11 febbraio 2018 - 18 febbraio 2018 - 25 febbraio 2018 - 18 marzo 2018 

Orario: 15.45


Turisti in visita alla pinacoteca
Turisti in visita alla pinacoteca

La Cum Duco, in accordo con Artifex ed in collaborazione con alcune guide libere professioniste regolarmente abilitate e con l’Associazione Guide Turistiche Marchigiane “Magia”, ha predisposto alcuni percorsi di visita guidata alle città che furono testimoni del passaggio dei grandi predicatori medievali e che, in molti casi, hanno prestato alcune preziose
opere all’esposizione in corso al Palazzo Apostolico di Loreto. Tra i percorsi di maggior rilievo quelli in ambito jesino (riguardanti lo straordinario patrimonio museale e monumentale della città federiciana).

Martedì 26 dicembre 2017 ore 15.45

Visita guidata alla città di Jesi: itinerario storico artistico e monumentale
Durata: h 3,00
Svolgimento del percorso - Rendez-vous con la guida: Ufficio IAT di Jesi Piazza della Repubblica
Questo itinerario illustra il patrimonio storico-artistico e monumentale della città di Jesi in relazione allo sviluppo e all’insediamento dei grandi ordini mendicanti nel centro storico medievale. Il percorso ha inizio in Piazza della Repubblica, con una visita alle chiese di San Pietro Martire, San Marco, Sant’Agostino e il Palazzo della Signoria, nonché alle chiese di San Floriano e San Domenico.
L’itinerario intende illustrare il patrimonio monumentale ecclesiastico della città, da cui sono sorti in passato i nuclei urbani che hanno dato vita a interi quartieri, i cui nomi derivano proprio dai santi di riferimento.


Domenica 21 gennaio 2018 ore 15.45

Visita guidata alla città di Jesi: itinerario storico artistico e monumentale
Durata: h 3,00
Svolgimento del percorso - Rendez-vous con la guida: Ufficio IAT di Jesi Piazza della Repubblica
Questo itinerario illustra il patrimonio storico-artistico e monumentale della città di Jesi in relazione allo sviluppo e all’insediamento dei grandi ordini mendicanti nel centro storico medievale. Il percorso ha inizio in Piazza della Repubblica, con una visita alle chiese di San Pietro Martire, San Marco, Sant’Agostino e il Palazzo della Signoria, nonché alle chiese di San Floriano e San Domenico.
L’itinerario intende illustrare il patrimonio monumentale ecclesiastico della città, da cui sono sorti in passato i nuclei urbani che hanno dato vita a interi quartieri, i cui nomi derivano proprio dai santi di riferimento.


Domenica 28 gennaio 2018 ore 15.45

Visita guidata alla Pinacoteca Civica ed al Museo Diocesano

Durata: h 3,00
Svolgimento del percorso - Rendez-vous con la guida: Ufficio IAT di Jesi Piazza della Repubblica

Questo percorso è uno degli itinerari più interessanti nella storia della pittura sacra rinascimentale della regione. La visita ha inizio alla Pinacoteca civica di Palazzo Pianetti, notevole per la galleria rococò unica in Italia centrale. Le sale del piano nobile custodiscono un’importante collezione di arte antica, con opere di Lorenzo Lotto e Pietro Paolo Agabiti (una delle quali in esposizione a Loreto in occasione della mostra “L’arte che salva. Immagini della predicazione tra Quattrocento e Settecento). Il percorso prosegue con la visita al Museo Diocesano, ospitato nel Palazzo Ripanti Nuovo, che conserva oltre 200 opere provenienti da chiese e istituzioni religiose della diocesi di Jesi in un periodo che va dal XIII secolo ai giorni nostri: dipinti, sculture, apparati liturgici, reliquiari di epoca antica e una particolare collezione di opere d’arte contemporanea.

 

Domenica 11 febbraio 2018 dalle ore 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.00

Visita alle sale museali con un percorso dedicato alla scoperta dei predicatori

Durata: h 3,30
Svolgimento del percorso - Rendez-vous con la guida: Palazzo Bisaccioni, Piazza Colocci

Visite guidate organizzate con l’intento di proporre una lettura inedita del nostro patrimonio all’interno e al di fuori di musei, archivi e biblioteche. “Le immagini della predicazione tra Quattrocento e Settecento” sarà il soggetto comune per le visite nei locali dei vari partner.

 

Info e prenotazioni: 0731 207523


Domenica 18 febbraio ore 15.45

Visita guidata alla Pinacoteca Civica ed al Museo Diocesano

Durata: h 3,00
Svolgimento del percorso - Rendez-vous con la guida: Ufficio IAT di Jesi Piazza della Repubblica

Questo percorso è uno degli itinerari più interessanti nella storia della pittura sacra rinascimentale della regione. La visita ha inizio alla Pinacoteca civica di Palazzo Pianetti, notevole per la galleria rococò unica in Italia centrale. Le sale del piano nobile custodiscono un’importante collezione di arte antica, con opere di Lorenzo Lotto e Pietro Paolo Agabiti (una delle quali in esposizione a Loreto in occasione della mostra “L’arte che salva. Immagini della predicazione tra Quattrocento e Settecento). Il percorso prosegue con la visita al Museo Diocesano, ospitato nel Palazzo Ripanti Nuovo, che conserva oltre 200 opere provenienti da chiese e istituzioni religiose della diocesi di Jesi in un periodo che va dal XIII secolo ai giorni nostri: dipinti, sculture, apparati liturgici, reliquiari di epoca antica e una particolare collezione di opere d’arte contemporanea.

Domenica 25 febbraio 2018 ore 15.45

Visita guidata alla città di Jesi: itinerario storico artistico e monumentale
Durata: h 3,00
Svolgimento del percorso - Rendez-vous con la guida: Ufficio IAT di Jesi Piazza della Repubblica
Questo itinerario illustra il patrimonio storico-artistico e monumentale della città di Jesi in relazione allo sviluppo e all’insediamento dei grandi ordini mendicanti nel centro storico medievale. Il percorso ha inizio in Piazza della Repubblica, con una visita alle chiese di San Pietro Martire, San Marco, Sant’Agostino e il Palazzo della Signoria, nonché alle chiese di San Floriano e San Domenico.
L’itinerario intende illustrare il patrimonio monumentale ecclesiastico della città, da cui sono sorti in passato i nuclei urbani che hanno dato vita a interi quartieri, i cui nomi derivano proprio dai santi di riferimento.


Domenica 18 Marzo 2018 ore 15.45

Visita guidata alla Pinacoteca Civica ed al Museo Diocesano

Durata: h 3,00
Svolgimento del percorso - Rendez-vous con la guida: Ufficio IAT di Jesi Piazza della Repubblica

Questo percorso è uno degli itinerari più interessanti nella storia della pittura sacra rinascimentale della regione. La visita ha inizio alla Pinacoteca civica di Palazzo Pianetti, notevole per la galleria rococò unica in Italia centrale. Le sale del piano nobile custodiscono un’importante collezione di arte antica, con opere di Lorenzo Lotto e Pietro Paolo Agabiti (una delle quali in esposizione a Loreto in occasione della mostra “L’arte che salva. Immagini della predicazione tra Quattrocento e Settecento). Il percorso prosegue con la visita al Museo Diocesano, ospitato nel Palazzo Ripanti Nuovo, che conserva oltre 200 opere provenienti da chiese e istituzioni religiose della diocesi di Jesi in un periodo che va dal XIII secolo ai giorni nostri: dipinti, sculture, apparati liturgici, reliquiari di epoca antica e una particolare collezione di opere d’arte contemporanea.


Ingresso: € 10.00

I percorsi verranno svolti esclusivamente su prenotazione in presenza di un numero minimo di 10 richiedenti. La prenotazione deve essere inviata per e-mail 24 h prima dell'inizio della visita

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità