Allegati

Vivere in salute

Emergenza caldo!

Consigli del Ministero della Salute contro il caldo
Emergenza caldo
Emergenza caldo

Il termine ONDATA DI CALORE indica un periodo prolungato di condizioni meteo estreme, caratterizzato da temperature elevate, al di sopra dei valori usuali, in alcuni casi associati ad alti valori di umidità relativa.

LA POPOLAZIONE A RISCHIO

  • Le persone anziane
  • I malati cronici
  • Le persone non autosufficienti
  • Le persone che assumono regolarmente farmaci
  • I neonati e i bambini piccoli
  • Le persone, anche giovani, che fanno esercizio fisico o svolgono un lavoro intenso all'aria aperta


LE 10 REGOLE

  1. Uscire di casa nelle ore meno calde della giornata
  2. Indossare un abbigliamento comodo e leggero
  3. Non lasciare mai persone o animali, anche se per poco tempo, nella macchina parcheggiata al sole
  4. Rinfrescare l'ambiente domestico e di lavoro
  5. Effettuare la corretta manutenzione degli impianti di condizionamento mantenendo una temperatuta di 24/26°C
  6. Bere molti liquidi, almeno 2 litri al giorno, mangiare molta frutta e verdura, non bere alcolici
  7. Fare pasti leggeri e porre attenzione alla conservazione domestica degli alimenti
  8. Usare il potere rinfrescante dell'acqua facendo docce e bagni tiepidi e bagnarsi viso e braccia con acqua fresca per abbassare la temperatura corporea
  9. Conservare correttamente i farmaci
  10. Prestare attenzione alle persone a rischio, quali parenti o vicini di casa anziani che potrebbero avere bisogno di aiuto, soprattutto se soli, segnalando ai servizi socio-sanitari eventuali situazioni che necessitano di un intervento

A CHI RIVOLGERSI

  • Medico di Base
  • Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica) negli orari notturni e nei festivi
  • 118 in caso di condizioni che fanno temere un serio pericolo per la vita


Fonte: Ministero della Salute

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità