Articolazione degli uffici

Concessioni

Il Comune all'interno dei propri Cimiteri, può dare in concessione a tempo determinato aree per la costruzione di tombe private o per l'utilizzo di tombe o loculi costruiti dall'Amministrazione.
Le concessioni possono essere rinnovate alle condizioni stabilite dall'Amministrazione Comunale e vigenti al momento del rinnovo.
Il mancato rinnovo comporterà la estumulazione delle salme che verranno inumate nel campo comune e successivamente i resti mortali saranno accolti nell'ossario comune, è fatta salva la richiesta del congiunto di sistemazione in altre sepolture

CHI PUO FARE LA RICHIESTA
Chiunque abbia interesse. 

QUANDO FARE LA RICHIESTA

    1. Per la concessione delle aree o Edicole Funerarie si dovrà attendere la pubblicazione di Bandi Pubblici.
    2. Per la concessione di un loculo solo in concomitanza del decesso di un familiare o conoscente.
    3. Per la concessione di un loculo ossario solo se i resti mortali sono stati già raccolti in cassetta ossario presente in camera mortuaria.
    4. Per la concessione di un loculo cinerario solo se l'urna è presente in camera mortuaria.

 

TIPOLOGIE

  • Concessioni aree per costruzioni di manufatti sepolcrali privati (uso 99 anni rinnovabili)
  • Concessioni di tombe costruite dall'Amministrazione (uso 99 anni rinnovabili)
  • Concessioni di loculi singoli per adulti costruiti dall'Amministrazione (uso 40 anni rinnovabili)
  • Concessioni loculi singoli per bambini costruiti dall'Amministrazione (uso 40 anni rinnovabili)
  • Concessioni di loculi ossari o cinerari (uso 99 anni rinnovabili)
  • Per informazioni:

    Comune di Jesi - Servizi Cimiteriali
    Sede: Via Mura Occidentali, 8 - Jesi
    Telefono: 0731.538244
    Fax: 0731.5385299
    Email: onoranze.funebri@comune.jesi.an.it
    Orario di apertura:
    dal lunedì al sabato 8.30-13.00
    giovedì anche dalle 15.00 alle 18.00
    Nel mese di Agosto chiuso il pomeriggio, aperto il giovedì mattina dalle 8.30 - 13.00
    XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità