Allegati

Articolazione degli uffici

Tumulazione salme

La tumulazione è una forma di sepoltura. Può essere effettuata in un loculo (fornetto) o in una tomba già in concessione. Le salme per le quali si prevede la tumulazione, devono essere racchiuse in due casse, una di metallo ed un'altra di legno.

CHI PUO' FARE LA RICHIESTA
a) Un parente o anche un conoscente se la tumulazione è prevista in un loculo di nuova concessione.
b) Solo il Concessionario o i suoi eredi se la tumulazione è prevista in un loculo o in una tomba già in concessione. 

QUANDO FARE LA RICHIESTA
In concomitanza del decesso di un familiare o di un conoscente. 

COSA FARE

  1. Per i loculi o le tombe già in concessione è necessario dimostrare il grado di parentela della salma con il concessionario. Sarà cura del richiedente procurarsi la documentazione necessaria dalla quale si possa risalire alla relazione di parentela con il concessionario originario. 
  2. È necessaria l'autorizzazione, con firma autenticata del concessionario o dei suoi eredi, alla tumulazione da sottoscrivere direttamente presso l'Ufficio Servizi Cimiteriali che emetterà un ordinativo di pagamento per le spese di tumulazione pagabile alla Tesoreria del Comune di Jesi presso la BANCA DELLE MARCHE C.so Matteotti, 8. 
    ATTENZIONE: Se il Concessionario o uno o più eredi aventi causa non si trova nelle condizioni di recarsi personalmente presso l'Ufficio, può rilasciare l'autorizzazione a firma autentica, presso l'Ufficio atti notori del Comune di appartenenza, su apposito Modello predisposto dall'Ufficio Servizi Funebri e Cimiteriali di Jesi, dopo di che provvederà/nno tempestivamente a ritrasmetterlo all'Ufficio tramite persona da lui/loro incaricata. 
  3. l'Ufficio rilascerà l'ordine di tumulazione. 
  4. Si deve fissare con l'Ufficio presso il Cimitero l'appuntamento per la tumulazione portando la ricevuta dell'avvenuto pagamento e l'ordine di tumulazione. 

TEMPI DI EROGAZIONE
L'autorizzazione alla tumulazione può essere data nella stessa mattinata o il mattino seguente dall'arrivo della salma al Cimitero. 

NOTE
a) È a carico del Concessionario la rimozione della lapide tombale in particolari casi (se fissata con cemento o collanti di vario tipo).
b) Se si è già concessionari di un loculo o di una tomba che non ha più posti disponibili, bisogna provvedere alla verifica per capienza, oppure richiedere la raccolta in cassetta ossario di salme già tumulate da oltre trenta anni.
c) Se invece non si è concessionari e non è possibile ospitare la salma in nessun loculo o tomba, sarà necessario richiedere una nuova concessione per un nuovo loculo. 

Per informazioni:

Comune di Jesi - Servizi Cimiteriali
Sede: Via Mura Occidentali, 8 - Jesi
Telefono: 0731.538244
Fax: 0731.5385299
Email: onoranze.funebri@comune.jesi.an.it
Orario di apertura:
dal lunedì al sabato 8.30-13.00
giovedì anche dalle 15.00 alle 18.00
Nel mese di Agosto chiuso il pomeriggio, aperto il giovedì mattina dalle 8.30 - 13.00
XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità