Allegati

Articolazione degli uffici

Estumulazione della salma

È una operazione che si effettua, a richiesta dei parenti, quando la salma deve essere spostata da un luogo di sepoltura ad un altro.

CHI PUO' FARE LA RICHIESTA
Prima della scadenza della concessione del luogo di sepoltura, la richiesta viene presentata da tutti gli eredi e congiuntamente, aventi diritto (art. 75 e seguenti C.C.) risultanti dalla dichiarazione sostitutiva atto notorietà presentata a cura di un richiedente. 

QUANDO FARE LA RICHIESTA
In ogni momento 

COSA FARE

  1. Si deve fare richiesta in bollo al Sindaco del Comune di Jesi su un apposito modello, da compilarsi presso l'Ufficio Servizi Cimiteriali, con firma autenticata dal Responsabile del Servizio.   
  2. Va fatta una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà con firma autenticata, resa dal parente più prossimo del defunto riportante l'elenco degli eredi del defunto. Tale dichiarazione sostitutiva può essere fatta direttamente presso l'Ufficio Servizi Funebri e Cimiteriali o presso l'Ufficio atti notori di un qualunque Comune o Circoscrizione e presentata all'Ufficio Servizi funebri e cimiteriali. 
    ATTENZIONE: se un avente causa non si trova nelle condizioni di recarsi personalmente presso l'Ufficio può rilasciare l'autorizzazione su apposito modello predisposto dall'Ufficio Servizi Funebri e Cimiteriali di Jesi, dopo di che provvederà tempestivamente a ritrasmetterlo all'Ufficio, tramite persona da lui incaricata, allegando fotocopia di un documento di riconoscimento valido. 
  3. È necessario pagare, la tariffa per ogni salma estumulata, presso la Tesoreria Comunale. 
  4. L'Ufficio provvederà ad emettere l' ordinativo di pagamento. 
  5. Una volta effettuato il pagamento, il cittadino dovrà portare tutta la documentazione all'Ufficio Servizi funebri e cimiteriali che provvederà a fissare l'appuntamento per il giorno dell'estumulazione della salma. 

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
1- Si deve comunicare il nome, cognome e data di morte della salma da estumulare;
2- Si deve comunicare il luogo dove la salma deve essere tumulata;
3- Se si deve portare la salma fuori Comune o presso un altro Cimitero è necessario:

    • Fare Domanda di Trasporto al Sindaco di Jesi su apposito stampato disponibile presso l'Ufficio Servizi Funebri;
    • aver contattato l'Impresa Funebre di fiducia e quindi comunicare la ragione sociale all'Ufficio;
    • allegare alla richiesta N. 2 bolli ordinari e diritti segreteria e rimborsi stampati;
    • richiedere il Nulla Osta Sanitario al trasporto presso la A.U.S.L. N. 5 di Jesi (Via Guerri N. 2) dopo aver presentato richiesta all'Ufficio il quale provvederà a fornire i documenti necessari per ottenere detto nulla osta.
    • versare la tariffa alla Tesoreria Comunale presso la Banca delle Marche C.so Matteotti N. 8;

4- l'Ufficio provvederà ad emettere gli ordinativi di pagamento. 

TEMPI DI EROGAZIONE
L'appuntamento può variare da un minimo di 15 gg. ad un massimo di 60 gg. secondo il numero delle richieste. 

NOTE
Dopo l'estumulazione, la salma verrà depositata momentaneamente presso la Camera Mortuaria del Cimitero in attesa della nuova tumulazione. La salma potrà essere tumulata presso:
a) Un loculo o manufatto privato già in concessione;
b) Un loculo di nuova concessione;
c) Oppure potrà essere trasferita presso un altro Cimitero del Comune di Jesi o presso il Cimitero di un altro Comune. 

ATTENZIONE:  Dopo l'estumulazione potrebbe essere necessario il rivestimento del feretro con zinco. 

Per informazioni:

Comune di Jesi - Servizi Cimiteriali
Sede: Via Mura Occidentali, 8 - Jesi
Telefono: 0731.538244
Fax: 0731.5385299
Email: onoranze.funebri@comune.jesi.an.it
Orario di apertura:
dal lunedì al sabato 8.30-13.00
giovedì anche dalle 15.00 alle 18.00
Nel mese di Agosto chiuso il pomeriggio, aperto il giovedì mattina dalle 8.30 - 13.00
XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità