banners/foto_economia_impresa_5.jpg

Economia e impresa

Economia e impresa

Commercio e Impresa

Abilitazione ai bandi del MEPA: si avvicina la scadenza

Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione - MEPA
Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione - MEPA


MEPA per le Imprese: ecco cosa devono fare le le imprese abilitate per continuare ad operare sul MePA.

A partire dal 28 agosto le imprese che non hanno effettuato la pre–abilitazione non potranno più operare sul MEPA. Si ricorda infatti che gli attuali Bandi Mepa scadranno il 18 agosto e che dal 28 agosto diventano attivi i due nuovi Bandi (Bando Beni e Bando Servizi) che sostituiscono tutti gli attuali Bandi (ad esclusione dei Bandi Lavori).

Per continuare ad operare sul MePA, le imprese abilitate hanno tempo fino al 18 agosto per effettuare la “procedura di pre–abilitazione”. Tale procedura permetterà, al momento dell’ apertura al pubblico dei nuovi Bandi il 28 agosto, di riprendere ad operare in assoluta continuità sul MePA, consentendo di trasferire l’abilitazione e i cataloghi nella nuova struttura senza ulteriori oneri.

 

Le imprese abilitate che non hanno effettuato la pre–abilitazione, per poter accedere nuovamente al Mepa, a partire dal 28 agosto dovranno effettuare una nuova richiesta di abilitazione e attenderne l’esito secondo le consuete modalità operative e i tempi di valutazione amministrativa dell’istanza, strettamente dipendenti dalla numerosità della coda di lavorazione.

 

Si invitano tutte le imprese abilitate a consultare la documentazione presente nelle schede riassuntive dei nuovi Bandi e a procedere celermente alla pre–abilitazione.

 

Il Mercato Elettronico della P.A. (MePA) è un mercato digitale in cui le Amministrazioni abilitate possono acquistare, per valori inferiori alla soglia comunitaria, i beni e servizi offerti da fornitori abilitati a presentare i propri cataloghi sul sistema.

 

Consip definisce con appositi bandi le tipologie di beni e servizi e le condizioni generali di fornitura, gestisce l’abilitazione dei fornitori e la pubblicazione e l’aggiornamento dei cataloghi. Accedendo alla Vetrina del Mercato Elettronico o navigando sul catalogo prodotti, le Amministrazioni possono verificare l’offerta di beni e/o servizi e, una volta abilitate, effettuare acquisti on line, confrontando le proposte dei diversi fornitori e scegliendo quella più rispondente alle proprie esigenze.

 

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità