banners/foto_arte_cultura_1.jpg

Arte e cultura

Arte e cultura

Lo studio delle arti della stampa


E' una struttura realizzata dal Comune di Jesi con lo scopo sia di documentare la storia delle arti tipografiche che a Jesi vanta una lunga tradizione, sia di promuovere la formazione professionale di quanti intendono applicarsi alle attività connesse alla stampa d'arte nelle sue diverse articolazioni. Per questo lo "SAS" si compone di una parte espositiva permanente che offre sia esempi di strumenti per la stampa (torchi, taglierine, pedaline, macchine per la litografia, caratteri mobili, clichè, inchiostri, banchi di composizione) sia esemplari di volumi antichi e moderni della Planettiana. A questa parte espositiva permanente si affianca quella didattica tanto per le scuole, quanto per la realizzazione di corsi professionali sulle diverse tecniche di stampa.




Laboratori didattici e visite guidate


Lo Studio per le Arti della Stampa dal 2000 collabora con continuità con le scuole ed offre alcune proposte didattiche mirate ad approfondire gli aspetti caratterizzanti la struttura museale stessa. I laboratori riguardano:
1 - IL LIBRO come prodotto finale del procedimento tipografico.
2 - I TORCHI E LE MACCHINE DA STAMPA (sia tipografica sia la stampa d'arte).
I corsi sono affidati ad un'associazione culturale che metterà a disposizione personale specializzato ed il materiale necessario. Questo aspetto giustifica un costo per quanti vorranno frequentarli.
I laboratori si rivolgono alle scuole elementari, medie e superiori e possono subire delle variazioni a seconda dell'età dei ragazzi.

IL LIBRO
Scopo: far conoscere ai ragazzi l'evoluzione del libro a stampa, dagli incunaboli ai libri moderni, attraverso la visione di edizioni rare e di pregio esposte all'interno del museo stesso e l'osservazione delle parti che compongono tali volumi.

Laboratorio A
Gioco delle "carte in coppia" (ovvero alla scoperta del libro antico e del libro moderno): la distribuzione di alcune carte che riproducono le parti caratterizzanti dei libri appartenenti alla raccolta sarà il pretesto per un'attività di gruppo relativo alle caratteristiche del libro antico e delle similitudini con quelli moderni.

Laboratorio B
Gioco della "caccia al tesoro" (ovvero "ogni libro è un tesoro da far conoscere agli altri)
Gioco di carte a gruppi, basato sull'associazione delle carte alle parti di cui è costituito un libro (frontespizio, marca, illustrazione, iniziale ecc.), seguito da un lavoro di ordinamento cronologico e di descrizione dei volumi.

I TORCHI E LE MACCHINE DA STAMPA
Scopo: far conoscere al bambino/ragazzo l'evoluzione delle tecniche di stampa dalla loro invenzione fino ai giorni nostri. I ragazzi apprendono che la tecnica tipografica moderna è frutto dell'elaborazione mentale dell'uomo e non può essere compresa senza la conoscenza del passato. I due aspetti, quello della stampa tipografica e quello della stampa d'arte, sono trattati separatamente.

Stampa tipografica
Il S.A.S. conserva torchi e macchine da stampa di varie epoche da un torchio ligneo del '700 a macchine automatiche degli anni '60 del '900. Il percorso didattico prevede l'approfondimento della conoscenza degli strumenti per la stampa nella loro evoluzione, attraverso spiegazioni teoriche e attività in cui i bambini/ragazzi vengono coinvolti in prima persona.

Laboratorio C
Gioco "sotto torchio" (i ragazzi imparano a conoscere il funzionamento delle macchine da stampa)
Gioco a gruppi in cui ai ragazzi viene assegnato un colore associato ad una coppia di macchine tipografiche. Segue un breve questionario che sollecita l'osservazione e la descrizione comparata dei due modelli di epoche diverse.

Laboratorio D
Gioco "le parole al contrario" ( i bambini apprendono che per comporre una pagina, un manifesto o per incidere un'immagine è necessario pensare e realizzare il progetto a rovescio)
Saranno messi a disposizione dei ragazzi alcuni cassetti tipografici, quelli originali usati dal tipografo durante il suo lavoro, grazie ai quali si trasformeranno in compositori e potranno fare delle prove di stampa.
Stampa d'arte
Il S.A.S. presenta una sezione specifica per la stampa d'arte, con un torchio calcografico e due torchi litografici corredati da un numero notevole di pietre litografiche.

MINICORSI DI STAMPA PER LE SCUOLE
Il S.A.S. propone un approfondimento della conoscenza delle tecniche di stampa di tradizione nella città che ha visto nascere la prima tipografia nella regione Marche, in un ambiente che ha ospitato per circa duecento anni la famosa antica libreria della famiglia Pianetti, oggi nucleo principale della biblioteca comunale, e che per 70 anni ha ascoltato lo sferragliare dei torchi e ha assorbito l'odore della carta e degli inchiostri.

Si propongono due mini-corsi:
1. Stampa tipografica
Scopo: realizzazione concreta di un prodotto (un manifesto di classe, un attestato di frequenza, un prodotto ideato ed eseguito dai ragazzi con l'uso esclusivo di strumenti d'epoca. Il S.A.S. mette a disposizione un torchio tipografico (marca Nebiolo) dei primi anni del '900, opportunamente restaurato, insieme a caratteri mobili, marginature, cliché, rulli inchiostratori, cornici, inchiostro, carta, ecc.
2. Stampa calcografica
Scopo: avviamento dei ragazzi alla conoscenza della calcografia, che ha origini più antiche della stampa tipografica stessa, e realizzazione di una o più stampe di disegni ideati e realizzati dai ragazzi attraverso la tecnica della punta secca che è la più consona a chi si accosta per la prima volta a tale arte. Il S.A.S. mette a disposizione il torchio calcografico e tutto il materiale necessario: punte d'acciaio, lastre di alluminio (o zinco), carta, inchiostri, ecc.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al S.A.S. Tel. 0731/64272 dal martedì al venerdì dalle 10 alle 13. Il personale sarà a disposizione per qualsiasi chiarimento e per eventuali richieste.


VISITE GUIDATE

Si svolgono visite guidate dello Studio per le Arti della Stampa sia per i turisti sia per le scuole elementari, medie e superiori . La guida è gratuita. Per informazioni contattare lo Studio per le Arti della Stampa: Tel. 0731/64272


Info orari e costi


Lo Studio per le Arti della Stampa si trova presso il Palazzo Pianetti Vecchio - via Valle, 3 - 60035 Jesi.
Telefono 0731/64272 - e-mail: museostampa@aesinet.it

Orari di apertura
Invernale (dal 18/09 al 15/06)
- dal Martedì al Sabato mattino 10-13 pomeriggio 16-19
- Domenica e festivi mattino 10-13 pomeriggio 17-20
- Lunedì non festivo: chiuso

Estivo (dal 16/06 al 17/09)
- dal Martedì alla Domenica mattino 10-13 pomeriggio 17-20
- Lunedì non festivo: chiuso

Costi e tipologia di biglietti

* Biglietto per la visita al SAS: Euro 3,00 (gratuito per le scolaresche e i bambini fino a 12 anni)
* Biglietto comulativo (SAS+Pinacoteca) Euro 7,00

Dirigenti
Dott.ssa Loretta Mozzoni
0731/538342
l.mozzoni@comune.jesi.an.it

Dott.ssa Rosalia Bigliardi
0731/538345 - 346
r.bigliardi@comune.jesi.an.it

Curatrice e conservatrice
Dott.ssa Francesca Bini
0731/64272
museostampa@aesinet.it

Gli Archivi


Le vecchie tipografie jesine Diotallevi e Flori hanno ceduto oltre alla strumentazione tipografica anche i loro archivi in cui sono raccolti documenti che raccontano la storia dell'ultimo secolo della città attraverso i cliché, le bozze e le prove di stampa di manifesti, inviti, depliants e opuscoli.
Un apposito ambiente dello studio predisposto per la consultazione, offre a studiosi e ricercatori una sezione specifica di materiale bibliografico e archivistico dedicato alla storia della tipografia e dell'editoria.

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità