Bonus sulla bolletta dell'acqua

Per nuclei familiari in particolari condizioni socio/economiche

L'assemblea dell'Autorità d'Ambito Territoriale Ottimale n. 2 Marche Centro ha predisposto la concessione di agevolazioni tariffarie per la fornitura del servizio idrico integrato a nuclei familiari che, versando in particolari condizioni socio/economiche, appaiono meritevoli di un intervento di agevolazione.

La tariffa agevolata entrerà in vigore il 1° gennaio 2010, ma è possibile far domanda in qualsiasi momento. Per le domande pervenute dopo tale data, la tariffa verrà applicata sulle fatture relative ai consumi successivi alla data di presentazione dell’istanza.

CHI NE HA DIRITTO

Hanno diritto alle agevolazioni i soggetti/utenti residenti che possiedono i seguenti requisiti:

a) indicatore ISEE fino a € 7.500,00;

b) indicatore ISEE fino a € 10.000,00 nel caso in cui sia presente un soggetto che a causa di particolari condizioni mediche necessiti di un maggior utilizzo d’acqua.

COME FARE DOMANDA

Utenze singole Uso domestico residente

Per aver diritto alle agevolazioni, gli intestatari di singole utenze dovranno presentare ai competenti uffici di Multiservizi Spa apposita domanda, insieme alla copia dell’ attestazione ISEE rilasciata dagli uffici abilitati, il codice dell’utenza idrica di cui è titolare, una autolettura e la copia del documento di identità.

Utenze condominiali Uso domestico residente e Uso Promiscuo

Per aver diritto alle agevolazioni, i nuclei familiari o i soggetti/utenti facenti parte di utenze condominiali Uso domestico residente o Uso Promiscuo, dovranno presentare ai competenti uffici di Multiservizi Spa apposita domanda insieme alla copia di attestazione ISEE rilasciata dagli uffici abilitati, il codice dell’utenza idrica di cui fa parte, una autolettura e la copia del documento di identità.

Le malattie che comportano un elevato utilizzo d’acqua devono essere certificate dal medico curante e l’utente deve allegare all’istanza di richiesta una dichiarazione del medico comprovante la particolare necessità idrica.

Multiservizi Spa si riserva di operare tutti i controlli che riterrà necessari per accertare la veridicità delle dichiarazioni. Nel caso in cui risulti una dichiarazione mendace, oltre ad essere applicate le sanzioni previste dalla legge, decadranno le agevolazioni sin dall’origine, per cui l’interessato si costituirà immediatamente debitore nei confronti di Multiservizi Spa per una somma corrispondente all’agevolazione già accordata, oltre a mora ed interessi legali.

QUANDO FARE DOMANDA

La documentazione ha valore annuale e deve essere ripresentata, pur non verificandosi variazioni, pena la decadenza dei benefici nei seguenti termini: 

Utenze singole Uso domestico residente

Gli intestatari di singole utenze potranno produrre la prima istanza in qualunque momento, con validità dalla data di presentazione della domanda fino alla scadenza del modello ISEE.

Per la riconferma dei benefici concessi il soggetto, almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto opportunamente comunicata sui documenti di fatturazione, deve riprodurre tutta la documentazione.

Utenze condominiali Uso domestico residente e Uso Promiscuo

I condomini potranno produrre la prima istanza in qualunque momento, con validità dalla data di presentazione della domanda fino alla scadenza del modello ISEE.

Per la riconferma dei benefici concessi il soggetto, almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto, deve riprodurre tutta la documentazione.

IN CHE COSA CONSISTE L'AGEVOLAZIONE

L'agevolazione per le utenze singole consisterà nella creazione di una apposita tariffa a scaglioni crescenti denominata "tariffa ISEE" nella quale confluiranno tutti gli utenti ritenuti possessori dei requisiti. Per le utenze con diritto di agevolazione aventi un unico contatore il rimborso sarà forfettario.

Le agevolazioni hanno validità dalla data di presentazione della richiesta fino alla data di scadenza del modello ISEE. Le agevolazioni saranno erogate nel modo seguente:

Utenze singole Uso domestico residente

L'agevolazione sarà erogata mediante l’applicazione della apposita tariffa ISEE sulle fatture relative ai consumi successivi alla data di presentazione dell’istanza, previa contestuale comunicazione del dato aggiornato relativo alla lettura del contatore.

In caso di cessazione dell’utenza il contributo sarà erogato in base al numero di giorni in cui l’utenza è stata attivata. 

Utenze condominiali Uso domestico residente e Uso Promiscuo

Per le utenze domestiche con unico contatore (Condominiali uso domestico residente e Promiscuo) l’agevolazione consisterà in un rimborso forfettario pari all’ agevolazione mediamente concessa nell’anno, da rimborsare mediante assegno a salvaguardia della legge sulla privacy. L'agevolazione sarà erogata sulle fatture relative ai consumi successivi alla data di presentazione dell’istanza, previa contestuale comunicazione del dato aggiornato relativo alla lettura del contatore.

In caso di cessazione dell’utenza il contributo sarà erogato in base al numero di giorni in cui l’utenza è stata attivata.

Gallerie

Bonus sulla bolletta dell'acqua

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy