[^] Nuove asfaltature, un appalto da quasi 1,2 milioni di euro | Comune di Jesi

Nuove asfaltature, un appalto da quasi 1,2 milioni di euro

Ammonta a quasi 1,2 milioni di euro il nuovo mutuo che l’Amministrazione contrarrà per finanziare la manutenzione straordinaria di un lungo elenco di strade e marciapiedi della città. La Giunta, nella sua ultima seduta, ha infatti approvato il progetto definitivo di tre dei quattro lotti di lavori programmati per il 2019 dando il via libera agli uffici per tutti gli atti conseguenti. Si aggiungono al primo lotto, per 275 mila euro, rispetto al quale domani si apriranno le buste della gara d’appalto per l’assegnazione dei lavori (tra cui Via Campolungo, Via Coppi e Via Appennini), lavori che prenderanno il via entro novembre.
Nel nuovo maxi-appalto saranno ricomprese quasi tutte le principali strade della città e molte vie secondarie. Praticamente si rinnoverà la rete stradale principale della zona industriale, a partire da Via Fontedamo per continuare con Via Don Battistoni, Via dell’Industria, Via Anconetani, Via Pasquinelli e, a risalire verso la città, Via Ricci e via del Prato. Significativo anche l’intervento nella zona di San Giuseppe con asfaltature e sistemazione di marciapiedi in Viale del Lavoro, Via Ancona, Via Granita, Via Garibaldi ed altre strade minori. Interventi anche nella parte alta della città: da via Erbarella a Viale Papa Giovanni XXIII a Viale M.L.King per continuare su Via Aldo Moro. Interessata dai lavori pure la zona del quartiere Largo Europa, con l’aggiunta di Viale Verdi e Via San Francesco. Con le economie derivanti dal ribasso d’asta si procederà ad individuare una ulteriore sede di strade da mettere a posto. La gara d’appalto si terrà entro l’anno con avvio dei lavori dopo la pausa natalizia.
Prenderanno invece il via lunedì prossimo ce si protrarranno per l’intera settimana i lavori di asfaltatura nel tratto di Viale Cavallotti compreso tra il semaforo e Via Castelbellino. Sarà disteso il tappetino d’asfalto finale dopo la copertura degli avvallamenti effettuata a suo tempo, con sistemazione anche dei parcheggi a ridosso dei giardini. Proprio per questo durante i lavori sarà istituito il divieto di sosta conb restringimento della carreggiata. Dopo questo intervento il cantiere si sposterà al parcheggio Zannoni per il rifacimento dell’intero manto stradale.
Da aggiungere infine che nel piano delle opere pubbliche del prossimo anno sarà inserito un ulteriore investimento di 1,5 milioni destinato a manutenzione stradali e marciapiedi di un altro significativo elenco di vie della città.

Comune di Jesi

Jesi, 16 ottobre 2019

Nuove asfaltature, un appalto da quasi 1,2 milioni di euro

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy