Pubblicazione di matrimonio

Gli sposi che devono contrarre matrimonio devono presentarsi entrambi all'Ufficio Stato Civile con un documento di identità.

La pubblicazione deve essere richiesta all'Ufficio Stato Civile dove ha la residenza uno dei futuri sposi, e il matrimonio può essere celebrato in qualsiasi comune d'Italia.

I documenti da presentare vengono acquisiti d'ufficio, in caso di matrimonio religioso cattolico i futuri sposi devono presentare richiesta del parroco della chiesa del nubendo residente a Jesi. In caso di matrimonio celebrato secondo il rito di un culto ammesso nello stato i nubendi devono presentare la richiesta del Ministro del Culto.

Gli stranieri debbono presentare nullaosta rilasciato dalla competente autorità consolare, la firma del funzionario consolare deve essere legalizzata dalla Prefettura

CONTRIBUZIONE

1 marca da bollo da € 16,00 fornita dall'utente, se gli sposi sono entrambi residenti a Jesi, 2 marche da bollo se uno degli sposi ha la residenza in altro Comune.

Pubblicazione di matrimonio

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy