Scadenza seconda rata IMU 2020

Si informano i contribuenti che entro il 16 dicembre 2020 si dovrà versare la seconda rata (saldo) dell’Imposta municipale propria (IMU). Il versamento è effettuato a conguaglio per l’intero anno, tenuto conto di quanto versato in acconto, sulla base delle aliquote IMU deliberate per l’anno 2020 e pubblicate nel sito internet del Dipartimento delle finanze del Ministero dell’economia e delle finanze. 

L’IMU va versata in autoliquidazione tramite il consueto modello F24.

Per il conteggio è possibile rivolgersi a centri di assistenza fiscale oppure a professionisti.

In alternativa, è disponibile un servizio di Calcolo online che permette di stampare il modello F24 precompilato dopo aver inserito i dati richiesti, accessibile dal sito internet comunale alla sezione Imposta municipale propria (IMU) e dalla seguente pagina: https://www.riscotel.it/calcoloimu/?comune=e388 .

Per ulteriori informazioni relative all’imposta (aliquote, regolamento, esenzioni per emergenza Covid, ecc.) è possibile consultare il sito internet comunale alla sezione Imposta municipale propria (IMU) oppure contattare il Servizio Tributi.

Scadenza seconda rata IMU 2020

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy