Trasporto scolastico

L'Amministrazione Comunale offre un servizio di trasporto scolastico agli alunni delle scuole dell'Infanzia, Primarie e Secondarie di I Grado che non sono in grado di raggiungere agevolmente la scuola e che distano dalla sede scolastica più di 1 Km e mezzo.

Requisiti

  • Risiedere a più di 1 Km e mezzo di distanza dalla sede scolastica.
  • Frequentare una scuola dell'Istituto Comprensivo competente per territorio di abitazione.


Le eventuali richieste di servizio, al di fuori dello stradario di trasporto, dovranno essere inoltrate all'ufficio trasporti , che potrà ammetterle con riserva , purchè vi siano posti disponibili sui pulmini che percorrono le zone interessate e purchè rispettino il percorso già stabilito per le rispettive scuole di competenza. Le tariffe saranno in questo caso differenziate.

Esclusioni dal servizio di trasporto
Il servizio non è previsto per i seguenti soggetti:

  • non residenti;
  • gli iscritti alle scuole dell'infanzia : Negromanti e Monte Tabor, Sbriscia e Rodari;
  • gli iscritti alla scuola primaria: Cappanini e Collodi;
  • gli iscritti alle scuole secondarie di primo grado: Borsellino, Federico II, Leopardi e Lorenzini che abitano in vie servite dal servizio urbano della Città.


Presentazione della domanda
La domanda di iscrizione dovrà essere presentata esclusivamente on-line tramite il Portale dei Servizi Educativi (link alla destra di questa pagina).

Accoglimento della domanda di trasporto
Il servizio di trasporto viene erogato su accoglimento da parte del Comune di Jesi della richiesta del servizio scuolabus e con il regolare pagamento della tariffa secondo i termini e le modalità previste.
L’iscrizione al servizio si effettua il primo anno di ogni ciclo scolastico e ha validità per l’intero ciclo.

Variazione
Qualsiasi variazione dovrà essere tempestivamente comunicata tramite la compilazione di una nuova domanda di iscrizione.

Rinuncia
La rinuncia, una volta presentata, avrà validità per tutta la durata dell'anno scolastico e l'iscrizione al servizio potrà essere presentata soltanto l'anno successivo.
La rinuncia va effettuata tramite apposito modulo on-line.
La rinuncia da parte dell’utente che ha già fruito del servizio non dà diritto al rimborso della tariffa.
Tariffe

Tariffe Servizi Educativi: Asili nido, mense, trasporto scolastico, prescuola

Modalità di pagamento
Il bollettino di pagamento del periodo Settembre-Dicembre verrà inviato tramite Poste Italiane e dovrà essere pagato anticipatamente entro la data di scadenza del 31 ottobre.
Il bollettino di pagamento del periodo Gennaio – Giugno verrà inviato tramite Poste Italiane e dovrà essere pagato anticipatamente entro la data di scadenza del 31 gennaio dell'anno successivo.
E' possibile la domiciliazione bancaria con la sottoscrizione di un modulo (RID) presso la propria banca e l'invio di una copia all'Ufficio Servizi Scolastici.

Agevolazioni tariffarie

Nel caso in cui il nucleo familiare abbia due o più figli che usufruiscono contemporaneamente del trasporto scolastico, si applicherà la riduzione della retta del 10% per ogni figlio successivo al primo.

Agevolazioni previste in applicazioni delle leggi 118/71 e 104/92
La Legge n° 118/71 prevede il trasporto gratuito per gli alunni della scuola dell’obbligo che beneficiano della Legge 104/92 dalla propria abitazione alla scuola e viceversa.

L'ASP Ambito 9 mette a dispozione annualmente dei fondi per l'esonero dal pagamento del servizio di trasporto scolastico e refezione scolastica per la famiglie con difficoltà economiche.

Normativa di Riferimento

Trasporto scolastico

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy