Avviso per la presentazione delle domande di iscrizione alla consulta delle nuove generazioni

Visto lo Statuto del Comune di Jesi, con particolare riferimento alle seguenti disposizioni:

- art. 1 comma 3:
“Il Comune di Jesi ripone particolare fiducia nei giovani e crede che il progresso civile, sociale, culturale ed economico sarà davvero autentico solamente se saprà raccogliere e valutare l’impegno, l’iniziativa, l’entusiasmo, i sogni, le speranze, ed anche le angosce e le inquietudini delle nuove generazioni”;

- art. 13, comma 4:
“Le Consulte sono organismi di partecipazione ove sono rappresentate libere forme associative, organizzazioni di volontariato, categorie professionali ed economiche, organizzazioni sportive e giovanili.

Il Consiglio Comunale istituisce le Consulte con propria deliberazione stabilendone le finalità e la composizione. Gli organi della Consulta, le modalità di elezione del Presidente, le procedure di convocazione e di voto nonché di funzionamento saranno disciplinati da appositi regolamenti”;

Vista la deliberazione consiliare n. 53 del 30 marzo 2021 con la quale è stata istituita la Consulta comunale delle nuove generazioni ed è stato approvato il relativo Regolamento;

Visto l’art. 2 del Regolamento della Consulta, in base al quale vengono definite le seguenti finalità:

1. La Consulta rappresenta un osservatorio permanente della realtà giovanile della Città e del territorio e si propone di offrire, oltre a riflessioni ed idee, il proprio contributo per favorire la crescita culturale, sociale e politica della comunità.

2. La Consulta esercita le proprie funzioni in piena autonomia, rispettando i principi sanciti dalla Costituzione italiana e dallo Statuto del Comune di Jesi, garantendo la parità di genere e collaborando con i giovani residenti o domiciliati a Jesi o in Vallesina, come singoli o riuniti  in gruppi informali o associazioni.

3. La Consulta collabora con l’Assessorato alle Politiche Giovanili, mantenendo autonomia ed indipendenza in quanto organismo apartitico e libero da ogni condizionamento politico.

4. La Consulta si rapporta periodicamente con l’Amministrazione Comunale e con il Consiglio Comunale attraverso i propri rappresentanti.

5. La Consulta, per il raggiungimento dei propri fini, è chiamata a: 

a) partecipare al dibattito pubblico sulle questioni cittadine e fornire pareri su tematiche riguardanti gli aspetti di politica giovanile; 
b) elaborare documenti e proposte di atti su tematiche da sottoporre ai competenti organi dell'Amministrazione Comunale; 
c) promuovere dibattiti, ricerche ed incontri di carattere culturale e sociale; 
d) favorire la costituzione di una rete di collaborazione tra le associazioni giovanili (formali ed informali) presenti sul territorio comunale e le istituzioni locali, nonché cooperare con le altre Consulte della Città di Jesi;
e) elaborare annualmente una progettualità per i giovani da sottoporre all’Amministrazione Comunale;
f) collaborare con l'Amministrazione Comunale per l'organizzazione di eventi ed iniziative che riguardino le tematiche giovanili;
g) valorizzare la presenza, la cultura e le attività dei giovani nella società e nelle istituzioni, anche attraverso una maggiore informazione e sensibilizzazione del mondo giovanile, favorendo così la rimozione di ogni tipo di barriera che nei fatti può limitare la partecipazione di tutti;
h) promuovere e divulgare iniziative, eventi, dibattiti e manifestazioni finalizzate a valorizzare il mondo giovanile.

Tutto ciò premesso

SI INVITANO

i giovani di età compresa tra i 16 e i 26 anni, residenti o domiciliati a Jesi o che nel Comune di Jesi svolgano attività lavorativa, di studio o comunque vi abbiano interessi di tipo sociale e culturale, ad iscriversi alla Consulta delle nuove generazioni, utilizzando il fac-simile allegato.

Le domande di iscrizione, corredate da un documento di riconoscimento, dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune entro il termine del 10 maggio 2021, tramite mail, pec o posta cartacea.

Al termine della fase di iscrizione, l’Assessore alle Politiche Giovanili provvederà a convocare l’Assemblea della Consulta per l’elezione del Direttivo.

Gli uffici dello Sportello Associazionismo sono a  disposizione del pubblico  per informazioni e  approfondimenti ai  seguenti recapiti telefonici numeri :
 tel.  334 616 2728 
 tel.  331 616 6739 

Avviso per la presentazione delle domande di iscrizione alla consulta delle nuove generazioni

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy