[^] Selezione pubblica, per prova pratica e colloquio, per la formazione di una graduatoria da utilizzare per l’assunzione a tempo determinato e pieno di personale di Categoria C, posizione economica C1, nel profilo professionale di Istruttore di vigilanza | Comune di Jesi

Selezione pubblica, per prova pratica e colloquio, per la formazione di una graduatoria da utilizzare per l’assunzione a tempo determinato e pieno di personale di Categoria C, posizione economica C1, nel profilo professionale di Istruttore di vigilanza

In data 09/12/2008 viene ripubblicato il testo del bando di concorso per una modifica non sostanziale all'art. 4 (Allegati alla domanda).

ART. 1 - INDIZIONE DELLA SELEZIONE

E indetta una selezione pubblica, per prova pratica e colloquio, ai fini della formazione di una graduatoria da utilizzare per l’assunzione a tempo determinato e pieno di personale di Categoria “C”, posizione economica “C1”, nel profilo professionale di Istruttore di vigilanza. presso il servizio di Polizia Municipale.
La partecipazione alla selezione obbliga i concorrenti all’accettazione delle disposizioni del presente bando.
Il trattamento economico per il posto soggetto a selezione prevede uno stipendio iniziale lordo relativo alla Categoria “C”, previsto dal Contratto collettivo nazionale di lavoro del Comparto Regioni ed Autonomie Locali, stipulato in data 11 aprile 2008, oltre agli altri emolumenti se ed in quanto dovuti.
Tale trattamento è da intendersi al lordo delle ritenute di legge e di quelle previdenziali ed assistenziali.

ART. 2 - REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA GRADUATORIA

Per l’ ammissione alla selezione pubblica sono richiesti i seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’ Unione europea, quest’ultima conseguentemente al godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza e alla adeguata conoscenza della lingua italiana;
b) età non inferiore ad anni 21;
c) godimento dei diritti civili e politici;
d) possesso del diploma di scuola media superiore;
e) possesso della patente di guida di categoria A e B in corso di validità;Patente valida per la guida di motocicli di potenza superiore a n25 KW o con rapporto potenza/peso (riferito alla tara) superiore a 0,16 Kw/Kg;
f) di non aver riportato condanne penali né aver procedimenti penali in corso o non essere stati destituiti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli enti locali;
g) idoneità fisica alle funzioni proprie di Istruttore di vigilanza, da accertarsi con visita del medico competente;
I requisiti previsti dai precedenti commi devono essere posseduti alla data di scadenza del’termine per la presentazione della domanda di ammissione.
La Commissione può disporre in ogni momento, con provvedimento motivato, l’esclusione dalla selezione per difetto dei requisiti prescritti. Di tale esclusione verrà data tempestiva comunicazione agli interessati.

ART. 3 - DOMANDA E DOCUMENTI PER L’AMMISSIONE

Per l’ammissione alla selezione i concorrenti debbono presentare domanda in carta semplice e debitamente firmata in originale, redatta sull’ apposito modulo annesso al presente avviso entro il termine perentorio di VENERDI’ 19 DICEMBRE 2008. Nella domanda dovranno essere indicati:
a) cognome, nome, luogo e data di nascita ;
b) la residenza e il preciso recapito (compreso il codice di avviamento postale e il numero telefonico) presso il quale indirizzare le eventuali comunicazioni relative al concorso, con l’impegno a comunicare tempestivamente all’ Amministrazione comunale le eventuali variazioni di indirizzo sollevando l’Amministrazione da ogni responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario;
c) codice fiscale;
d) il possesso della cittadinanza italiana o della cittadinanza di uno degli stati membri dell’ Unione europea, quest’ultima conseguentemente al godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza e alla adeguata conoscenza della lingua italiana;
e) il Comune ove sono iscritti nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o cancellazione dalle stesse;
f) il possesso del titolo di studio richiesto come specificato al punto d) del precedente art. 2, con l’indicazione della data in cui è stato conseguito e dell’ istituto che lo ha rilasciato;
g) il possesso della patente di guida di categoria A e B;
h) non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso o non essere stati destituiti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti locali;
i) idoneità fisica alle funzioni proprie di Istruttore di vigilanza;
l) le cause di risoluzione di eventuali precedenti rapporti di pubblico impiego;
m) l’espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali finalizzato alla gestione della procedura concorsuale e agli adempimenti conseguenti;
n) di aver preso visione integrale del bando di selezione e di accettare senza riserva alcuna tutte le condizioni contenute nello stesso;
o) l’eventuale possesso dei titoli che danno diritto all’ applicazione delle preferenze a parità di merito, previste dalle disposizioni di legge in materia. Detti titoli devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente bando di selezione per la presentazione della domanda.
La domanda deve essere sottoscritta dal candidato, pena la nullità della stessa e la firma non deve essere autenticata ai sensi di legge.
La domanda deve essere correlata da un elenco in carta libera di tutti i documenti alla stessa allegati, datato e sottoscritto dal concorrente.
La domanda e tutti i documenti non sono soggetti ad imposta di bollo.
Tutta la documentazione deve essere presentata entro il termine ultimo prescritto dal bando per la presentazione della domanda.

ART. 4 – MODALITA’ PER LA PRESENTAZIONE E LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA E DEI DOCUMENTI.

Le domande di ammissione, redatte in carta semplice, ed i documenti allegati alle stesse, devono essere presentate, in busta chiusa, all’ Ufficio Protocollo del Comune, oppure inoltrate a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento e dovranno pervenire entro il termine perentorio indicato nel precedente art. 3.
Sulla busta il concorrente dovrà apporre il proprio nome, cognome, indirizzo e la dicitura:
“Contiene domanda di ammissione alla selezione pubblica per assunzioni a tempo determinato di Istruttore di Vigilanza categoria C, posizione economica C1”.
Le modalità suddette debbono essere osservate anche per l’inoltro di atti e documenti per l’ integrazione ed il perfezionamento di istanze già presentate, con riferimento al termine ultimo assegnato per tale inoltro.
I candidati che entro il termine prefissato non abbiano provveduto alla regolarizzazione della domanda saranno esclusi dalla selezione.
In particolare, non sono passibili di regolarizzazione e comportano, pertanto, l’esclusione della selezione:
- l’omissione o l’incompletezza delle dichiarazioni relative alle generalità personali;
- l’omessa o errata indicazione della selezione alla quale si intende partecipare;
- l’omissione della firma sulla domanda di partecipazione.
Alla domanda dovranno essere allegati la fotocopia di un idoneo documento di riconoscimento e del titolo di studio posseduto (diploma quinquennale).

L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure la mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’ indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore.

ART. 5 PROGRAMMA D ESAME

Il programma d’esame comprende le seguenti prove:

Prova pratica
Prova pratica di guida di un motociclo Guzzi cilindrata 500 o 750 c.c. con modalità e su un percorso prestabilito dall’Ente

Colloquio

  • Elementi di diritto degli Enti locali
  • Diritti e doveri dei pubblici dipendenti
  • Codice della strada e relativo regolamento

La prova pratica si svolgerà il giorno martedì 23 dicembre 2008 alle ore 9:00 presso la zona Zipa in Via Pertini (rotatoria Via Fontedamo). In caso di maltempo la prova sarà rimandata a lunedì 29 dicembre alla stessa ora e nello stesso luogo.

I concorrenti ammessi al colloquio dovranno presentarsi per sostenere la prova il medesimo giorno della prova pratica presso la Sala Consiliare del Comune in Piazza Indipendenza, alle ore 15:00.

Saranno ammessi al colloquio i concorrenti che avranno riportato nella prova pratica una valutazione non inferiore a 21 punti. Il colloquio si intenderà, parimenti, superato con il conseguimento di una votazione di almeno 21/30.


ART. 6 GRADUATORIA DEI VINCITORI

Ultimata la procedura selettiva con l’attribuzione del punteggio alle prove d esame sostenute dai candidati, la Commissione nominerà il vincitore.
Per i candidati collocati a pari punteggio si darà preferenza al candidato più giovane.
La graduatoria sarà approvata, contestualmente a tutti gli atti e le operazioni di selezione, dalla U.O.C. Trattamento giuridico della Direzione Generale.
La validità della graduatoria è quella prevista ai sensi della normativa vigente.

ART. 7 CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO E PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTI

L’Amministrazione comunale provvederà a stipulare, con il vincitore della selezione, un contratto individuale di lavoro a tempo determinato e pieno, secondo il contratto collettivo vigente.
Il vincitore, prima della stipulazione del predetto contratto individuale di lavoro, sarà invitato con apposita lettera a produrre i sottoelencati documenti:
1) Certificato di cittadinanza italiana o di appartenenza ad uno degli Stati membri dell’ Unione
europea
2) Certificato di nascita
3) Certificato di godimento dei diritti politici
4) Certificato medico rilasciato dall’ A.S.L.
5) Copia dichiarata autentica del titolo di studio
6) Il certificato generale del casellario giudiziale sarà acquisito d’ufficio.
In luogo dei documenti di cui ai punti 1, 2, 3, 5 e 6 potrà essere resa dichiarazione sostitutiva di certificazione, in carta semplice.
L’Amministrazione ha, comunque, la facoltà di verificare la veridicità delle dichiarazioni rese dai candidati.
Il vincitore dovrà, inoltre, dichiarare di non avere altri rapporti di impiego pubblico o privato.

ART. 8 - NORMATIVA APPLICATIVA A TUTELA DELLA PRIVACY

Ai sensi dell’ art. 13 del D.Lgs. 196/2003, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti all’ interno dell’ Ente e trattati in modo lecito e secondo correttezza, mediante sistemi manuali o informatici, per le finalità di gestione della procedura concorsuale in oggetto, nonché per le finalità connesse ad obblighi previsti da leggi e regolamenti.
In relazione alle indicate finalità, il trattamento avviene in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati stessi.

ART. 9 STATO GIURIDICO E TRATTAMENTO ECONOMICO

Il rapporto giuridico di impiego e il trattamento economico sono regolati dalle vigenti disposizioni contrattuali.

ART. 10 ACCESSO AGLI ATTI

L’accesso agli atti della selezione è regolato e garantito, secondo le modalità e le condizioni previste dalle normative vigenti in materia, dal Responsabile del procedimento ai sensi della Legge n. 241/90, individuato nella dott.ssa Roberta Cecchi Coordinatore delle U.O.C. Trattamento Giuridico ed Economico

ART. 11 - DISPOSIZIONI FINALI

L’Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare il termine della scadenza del bando o di revocare la selezione.
Per quanto non espressamente stabilito nel presente bando, si fa espresso riferimento alle norme di cui al vigente “Regolamento delle procedure di reclutamento del personale”, approvato con deliberazione della Giunta comunale n. 58/2007, nonché alle vigenti disposizioni di legge in materia.

Ogni informazione e chiarimento potranno essere richiesti all’ U.O.C. Trattamento Giuridico (tel.0731/538410 538277 e 538279).

Selezione pubblica, per prova pratica e colloquio, per la formazione di una graduatoria da utilizzare per l’assunzione a tempo determinato e pieno di personale di Categoria C, posizione economica C1, nel profilo professionale di Istruttore di vigilanza

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy