Assicurazione, sicurezza e valorizzazione del patrimonio artistico e museale pubblico

Il nuovo polo culturale di Jesi. Un caso virtuoso

ore 9.00
Registrazione dei partecipanti
Coordina i lavori
Antonella Nonnis, Commissione Sicurezza e Emergenza ICOM Italia

ore 9.30
Saluti istituzionali

ore 9.40
Il patrimonio culturale musealizzato fra conservazione e salvaguardia
Marina Massa, Regione Marche, P.F. Beni e attività culturali

ore 9.50
La scheda della sicurezza anticrimine elaborata dal NTPC
Maresciallo Carmelo Grasso, Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale Carabinieri

ore 10.10
Piattaforma EGIDA (Piano di Sicurezza ed Emergenza dei Musei): tutela del patrimonio, prevenzione e gestione dei rischi nei Luoghi della Cultura
Daniela Saccomandi, DM Cultura

ore 10.33
Coffee Break

ore 10.50
Introduzione lavori
Peter Aufreiter, Direttore Polo museale delle Marche

ore 11.00
Il servizio di brokeraggio e l’assicurazione del patrimonio
Gianluca Della Bella, Dirigente Area Servizi Finanziari - Comune di Jesi

ore 11.10
Il risk consultant e il programma assicurativo dedicato all’arte
Fabrizio Ceccaroni, Pierluigi Fontana, Divisione Pubblica Amministrazione Assiteca

ore 11.25
L’assicurazione del patrimonio: il caso Jesi
Romina Quarchioni, Responsabile dei Musei Civici di Jesi

ore 11.35
La stima delle opere d’arte: dal museo alla mostra
Cristina Resti, AXA XL Art & Lifestyle

Ore 11.55
Non chiamatelo database
Bernabò Visconti di Modrone Artshell

Ore 12.15
Interventi del pubblico

Ore 12.30
Chiusura lavori

Assicurazione, sicurezza e valorizzazione del patrimonio artistico e museale pubblico

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy