[^] Nijinsky and Diaghilev | Comune di Jesi

Nijinsky and Diaghilev

Pergolesi Spontini Festival - 19° Edizione "Futuro.Infinito"

a cura di Daniele Cipriani
coreografie Amedeo Amodio, Mauro Bigonzetti, Giorgio Mancini, Giuliano Peparini
musiche di Claude Debussy, Carl Maria von Weber, Maurice Ravel
testi Patrizia Veroli
Compagnia Daniele Cipriani
maître de ballet Stefania Di Cosmo
con la partecipazione straordinaria dell’attrice Vanessa Gravina
musica Massimo Mercelli (flauto) Nicoletta Sanzin (arpa)

Musica, danza, parola e scenografia si fondono in un grande affresco dedicato a Prélude à l’après-midi d’un faune, poema sinfonico di Claude Debussy (Parigi, 1894) ispirato a Stéphane Mallarmé, e composizione che aprì le porte all’impressionismo musicale.
La versione coreografica di Amedeo Amodio, che debuttò al Festival dei Due Mondi di Spoleto nel 1972, vede in scena i solisti della Daniele Cipriani Entertainment; un pas de deux di grazia e sensualità, con la musica eseguita dal vivo da arpa e flauto, e la presenza dell’attrice Vanessa Gravina.

Nijinsky and Diaghilev

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy