The Telephone e la Serva Padrona

Stagione Lirica 2021

THE TELEPHONE  
Opera buffa in un atto
libretto e musica di Gian Carlo Menotti 

LA SERVA PADRONA
Intermezzi per musica
libretto di Gennarantonio Federico
musica di Giovanni Battista Pergolesi

Personaggi e interpreti
Lucy/Serpina Giulia Bolcato
Ben/Uberto Filippo Polinelli 
Vespone, servo muto Mario Pirovano  

direttore Flavio Emilio Scogna
regia e scene Jacopo Fo
aiuto regia Matteo Mazzoni
luci Marco Scattolini

FORM - Orchestra Filarmonica Marchigiana
NUOVA PRODUZIONE
in coproduzione con ENTE CONCERTI “Marialisa de Carolis” Sassari

Un inedito dittico, due titoli solo apparentemente distanti tra loro. The Telephone, di Gian Carlo Menotti scritta nel 1947, e La Serva Padrona, intermezzo per musica e capolavoro di Giovanni Battista Pergolesi, del 1733. Due opere buffe, che trattano entrambe dell’amore in maniera comica, avvalendosi entrambe di un terzo incomodo: il telefono, in Menotti, il servo muto, in Pergolesi. Vivremo una sorta di flashback, compiendo un vero e proprio salto indietro nel tempo che dal ‘900 ci porterà fino al ‘700.

The Telephone e la Serva Padrona

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy