[^] The zone | Comune di Jesi

The zone

Anteprima nazionale

Un film che va oltre i confini della pellicola e diventa un manifesto di amicizia e libertà, un luogo per dar voce ad una natura selvaggia e contaminata, apparentemente senza speranza che, nel cuore “plastico” della gioventù trova invece un anelito di salvezza.

I registi Alessandro Tesei e Pierpaolo Mittica, si introducono nella zona di esclusione di Chernobyl, al seguito di un gruppo di stalker (una sorta di guide che possono condurre in luoghi inaccessibili) filmando una delle avventure più incredibili mai documentate. Racconteranno una storia romantica, fatta di amicizia e di libertà, di amore per un mondo senza speranza. Un viaggio attraverso le vestigia sovietiche, nel mezzo di una natura selvaggia e contaminata, un amorevole tributo al capolavoro di Tarkovsky “Stalker**”, al libro dei fratelli Strugatzky ” Picnic sul ciglio della strada”, e al videogioco “S.T.A.L.K.E.R.”.

Entrambi gli autori sono esperti di tematiche legate alla contaminazione radioattiva, ed hanno prodotto nel corso degli anni vari reportage video e fotografici nelle aree più inquinate del mondo, tra cui Fukushima , Kysthym, Magnitogorsk, Karabash. Soci storici e sostenitori dell’ Associazione di Volontariato Mondo in Cammino , con la quale hanno prodotto il documentario “Fukushima no Daymio” e “Behind the Urals”, vincitori di svariati premi nazionali ed internazionali. Anche in questo nuovo progetto, che offre un punto di vista differente sulla zona radioattiva di Chernobyl, Mondo in Cammino è produttore associato

The zone

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy